Cesarini e Martinoia, due importanti ritorni per la Serie D gialloblù

cesarini martinoia

La Volley Team Monterotondo riparte nella stagione 2015-16 dal campionato di Serie D, con la conferma di tutte le categorie giovanili che ci hanno visto protagonisti nella precedente stagione agonistica. Importantissimi per la società gialloblù sono due piacevolissimi ritorni in campo, giocatori che hanno scritto la storia recente del club eretino.

Manuele Martinoia (a destra nella foto), classe ’83, torna a Monterotondo dopo una stagione in B2 ad Acilia. Il ragazzo, che inizia a giocare a pallavolo a 20 anni, cresce esponenzialmente stagione dopo stagione, partendo dalla II divisione e scalando le categorie insieme alla società: Serie C, poi B2, fino alla B1 giocata da protagonista. Da sempre centrale, quest’anno sarà impiegato principalmente come opposto“Sono contentissimo di questo ritorno – queste le sue prime parole da giocatore della Volley Team – Ho ritrovato tanto entusiasmo, un nuovo movimento con tanti ragazzi iscritti e giovani di qualità. I bambini di Monterotondo possono continuare a fare pallavolo, con una società seria che li farà crescere”. Parole che rilanciano gli obiettivi della società: “Quest’anno ci sarà una prima squadra di valore, io ho accettato questa proposta convinto che si può far bene. Per mentalità, quando faccio un campionato voglio vincerlo e affrontarlo al massimo, sennò non mi diverto. A 32 anni voglio fare una pallavolo ad alti livelli: qui partiamo per fare una scalata, per tornare a calcare quei palcoscenici che io ho vissuto con questa maglia. E’ solo l’inizio”.

Insieme a Martinoia, la Volley Team Monterotondo ha il piacere di riabbracciare Claudio Cesarini (a sinistra nella foto), un altro classe ’83 cresciuto pallavolisticamente con i colori gialloblù addosso. Dopo 15 anni a Monterotondo e la vittoria di tanti campionati, fino alla B2, il centrale si trasferisce alla Lazio in B2, poi a Monteporzio, al Sales e a Villalba in Serie C, prima di tornare nuovamente a giocare per la squadra della sua città. In campo lo vedremo nel ruolo di martello: “Che bello ricominciare, questa è casa mia e finalmente torno dove tutto per me è iniziato” ha esordito entusiasta ai nostri microfoni. “Questa è una società a cui ho dato tanto, ma da cui ho ricevuto anche tantissimo e sono tornato per continuare a dare il mio contributo. Dobbiamo far crescere questi giovani molto interessanti e la Serie D è l’intermezzo giusto per dare continuità ad un lavoro che deve portarci lontano. Vogliamo fare un campionato d’alta classifica, crescere e aiutare questi ragazzi a diventare dei giocatori di livello nazionale”

La società comunica inoltre che lunedì 31 agosto, a Monterotondo, comincerà ufficialmente la nuova stagione, con la Serie D in campo per il primo allenamento sotto gli occhi del responsabile dell’area tecnica maschile, il professor Nello Mosca.

Ufficio Stampa Volley Team Monterotondo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *