Under 17, che rimonta! La squadra di Mosca è in finale

DSC_2285

U17M, Semifinale ritorno: Volley Team Monterotondo – Volley Castelli 3-0 (25-17 / 25-18 / 25-23) [andata 1-3]

Il sogno dell’Under 17 maschile continua, in una serata magica che entrerà di diritto nella storia della Volley Team Monterotondo. La squadra di Nello Mosca batte 3-0 Volley Castelli e rimonta la sconfitta per 3-1 subita a Genzano di Roma una settimana fa, tra la gioia di un pubblico festoso che ha riempito il palazzetto dello sport di passione. Un tifo davvero numeroso e sempre corretto, che rispecchia in pieno la cultura pallavolistica della città di Monterotondo.

DSC_2417

Una prova di maturità per Marsano e compagni, subito in controllo di partita fin dalle prime palle: il rientro di Zampana nel ruolo di opposto è un’arma in più per la Volley Team, mentre il libero Orsolini, con un lieve infortunio scende comunque in campo e dà l’anima disputando una grande partita. Il primo set è un trionfo gialloblù e gli avversari frastornati non riescono mai a reagire. Sul tabellone del palazzetto dello sport è 25-17 con Volley Castelli che sembra non aver messo ancora piede in campo e la rimonta diventa quindi possibile. Il secondo parziale è quello che dimostra più qualità sul parquet: Volley Castelli prova a reagire, ma Monterotondo ci crede sempre di più e non perdona ogni qual volta il pallone passa tra le mani di Marsano, Boninsegni e Zampana, a muro invece si ergono come due colonne Raponi e Frosi, con il contributo prezioso di Possemato.

La squadra ospite di Di Eduardo però mostra buone individualità. Il migliore è ancora una volta, come nella gara di andata, il martello Mancini, ma Monterotondo sale di ritmo e intensità col passare dei minuti e trasforma la carica agonistica in giocate di qualità, ispirate dall’ottimo palleggiatore De Gattis. Il 25-18 che chiude il 2° set regala ancora più fiducia, ma le batterie della Volley Team cominciano a scaricarsi e subentra la paura di non farcela. Il terzo parziale di gara vede infatti la rinascita di Volley Castelli, squadra brava a crederci e a rimanere in partita, nonostante i due set giocati male, che getta il cuore oltre l’ostacolo con le ultime energie mentali rimaste. Gli ospiti si scrollano di dosso la pressione e provano a vincere il set che gli regalerebbe la possibilità concreta di passare il turno e lo fanno con la bravura già dimostrata all’andata. Il palleggiatore Napoleoni ha delle buone intuizioni in regia, Mancini diventa più concreto in attacco e in battuta comincia a far male ai ragazzi di Monterotondo, meno attenti in ricezione.

La Volley Team comincia a sbagliare troppo, Mosca chiama time-out sul 13-20 quando tutto sembra oramai compromesso. Le parole del mister però ricaricano gli attaccanti eretini e due ottime azioni chiuse da capitan Marsano riaprono i giochi e liberano mentalmente Monterotondo. Punto su punto ecco servito il recupero perfetto, una rimonta spinta dal tifo incessante di un pubblico straordinario, con l’aggancio che arriva sul 23-23. Quando la palla cade a terra i giocatori di Volley Castelli hanno lo sguardo perso, Monterotondo è rientrata in gara e dà così il colpo di grazia. Frosi fa ace e regala ai suoi il primo vantaggio del set sul 24-23, poi la chiude Raponi in contrattacco con un primo tempo che fa esplodere di gioia il palazzetto dello sport. La Volley Team Monterotondo si qualifica per la finale provinciale U17, che si disputerà domenica alle ore 18.00 a Zagarolo contro Virtus Roma ed entra già di diritto nella fase regionale che poi darà l’accesso alle finali nazionali. Dopo questa grande rimonta la fiducia è alle stelle, ma tra 3 giorni ci sarà un’altra battaglia. L’obiettivo è vincerla, per scrivere una nuova pagina di questa entusiasmante stagione.

LA FINALE:

Volley Team Monterotondo – Virtus Roma – domenica 13/03 ore 18.00, via valle del Formale, Zagarolo (Rm)

*Non potrai venire in trasferta a Zagarolo per sostenere i nostri ragazzi? Puoi seguire la finale anche sui nostri social, con la diretta sulla pagina Facebook “Volley Team Monterotondo” e sul profilo Twitter: “@VolleyMonte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *