L’Under 13M vince il campionato di Terza Divisione (FOTO)

DSC_2343

UNDER 13 – Vittoria, sorrisi e brindisi al palazzetto di Monterotondo. La Volley Team vince il campionato Under 13 Terza Divisione e festeggia insieme ai suoi “furetti” un successo arrivato dopo tanto lavoro e divertimento in una stagione ricca di impegni. I ragazzi allenati da Laura Storno ed Emiliano De Gattis, dopo aver superato tutte le eliminatorie ed essere arrivati alla fase regionale del 3×3 tra le migliori 12 del Lazio, riescono a centrare il massimo obiettivo alla prima esperienza nel campo a 6. La gara che dà la matematica certezza del 1° posto e della vittoria del campionato è quella contro Duemila12: un netto 3-0, l’ennesimo di un cammino fin qui impeccabile. Sette gare giocate, 7 vittorie, con soli 3 set persi a fronte di 18 vinti. Un percorso esemplare, chiuso con alle spalle squadre del calibro di San Paolo Ostiense, Virtus Roma, Duemila12 e Volleyball Santa Monica, con l’ultima partita da giocare domenica prossima in casa della Virtus. I complimenti della società vanno alla squadra Under 13 e ai loro allenatori, tecnici preparati e veri educatori, ma anche a tutte le famiglie dei ragazzi. Ai “furetti” non possiamo che augurare di continuare a divertirsi con la pallavolo come stanno facendo, puntando a nuovi e ancora più prestigiosi traguardi. Senza dimenticare mai di coltivare questa bellissima passione per il volley e per le amicizie nate sotto rete.

Le partite giocate in campionato:

1) Volley Team Monterotondo – San Paolo Ostiense 2-1
2) Volleyball Santa Monica – Volley Team Monterotondo 0-3
3) Duemila12 – Volley Team Monterotondo 1-2
4) Volley Team Monterotondo – Virtus Roma 3-0
5) San Paolo Ostiene – Volley Team Monterotondo 1-2
6) Volley Team Monterotondo – Volleyball Santa Monica 3-0
7) Volley Team Monterotondo – Duemila12 3-0
8) Virtus Roma – Volley Team Monterotondo – domenica 15/05

La classifica:

Volley Team Monterotondo 18
San Paolo Ostiense 13
Virtus Roma 9
Duemila12 8
Volleyball Santa Monica 3

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *