Serie D. Monterotondo batte Cassino e vola in finale playoff!

IMG_6011

SERIE D – Obiettivo raggiunto per la Volley Team Monterotondo: la squadra di Luca Pozza è in finale playoff. Gli eretini, dopo il successo per 3-0 all’andata, battono 3-1 Cus Cassino in gara 2, davanti al caloroso e numeroso pubblico del palazzetto dello sport di Monterotondo, chiudendo la serie sul 2-0.

La posta in palio è altissima e la gara è come di conseguenza tesa. Monterotondo ha bisogno di un set per festeggiare, Cassino per accedere alla finale playoff deve invece vincere 3-0 e portare a casa anche il set bonus. I primi punti sono tutti di marca eretina: De Gattis sale in cattedra e trascina i suoi da opposto, ma dall’altra parte del campo c’è una Cassino battagliera, solida in difesa e concreta in attacco, in grado di rimanere sempre incollata al match e fare addirittura capolino per la prima volta sull’11-12.  La gara si sblocca sugli errori altrui e la Volley Team, nel primo parziale, sbaglia di più, soprattutto in battuta e in ricezione. Così, nonostante un paio di occasioni per chiuderla, i vantaggi premiano gli universitari, che vincono 25-27.

Il set vinto carica gli ospiti, facendo crescere in Cassino la speranza dell’impresa. Monterotondo però parte fortissimo nel secondo set, anche grazie ad un ritrovato Marcelli in regia e alla straordinaria capacità di Coletta di trasformare in oro ogni pallone toccato. La magia però dura poco, perché dalla diagonale di Marsano che vale il 12-5, la luce si spegne nuovamente. Sette punti di fila riportano gli ospiti prima in scia, poi in perfetta parità. Comincia un’altra gara, fatta di tensione e paura mista ad errori. Stavolta però i nervi della Volley Team sono saldi più che mai e Cesarini e compagni tornano a costruire, mattone dopo mattone, il successo di parziale che vale anche il passaggio del turno. Sul tabellone c’è scritto 25-22 ed è subito festa gialloblu.

Cassino accusa il colpo e si arrende. Con gli ingressi del palleggiatore Cristian De Gattis (che va a formare per qualche minuto la diagonale con il fratello Emiliano) e di Colombo poi, la Volley Team Monterotondo trova nuove motivazioni, mettendo un cospicuo vantaggio tra sé e gli avversari già ad inizio set, e chiudendo poi la pratica con un netto 25-15. Il quarto e ultimo set diventa un’occasione per qualche esperimento tattico. Capitan Cesarini si rende protagonista in attacco con diverse giocate d’esperienza e qualità, il libero Spagnoli salva palloni su palloni in difesa e Marcelli inizia uno show che lo porta a diventare il miglior marcatore del set. 25-11 il parziale, 3-1 il finale: un risultato che conferma i valori delle due squadre in campo. Cus Cassino si ferma qui, la Volley Team Monterotondo va avanti e affronterà Civita Castellana nell’ultimo turno di playoff, squadra che ha eliminato Ripivolley con un doppio 3-1. Appuntamento sabato 28 maggio per  gara 1 nella cittadina in provincia di Viterbo, per una sfida (al meglio delle 3 gare) che vale la promozione in Serie C.

LA PARTITA:

Serie D, semifinale playoff gara 2: Volley Team Monterotondo – Cus Cassino 3-1 (25-27 / 25-22 / 25-15 / 25-11)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *