Serie C. Volley Team, che colpo: espugnata Latina. Guglielmi: “Avanti con umiltà e impegno”

vt
SERIE C – Vincere in trasferta sta diventando un marchio di fabbrica per la Volley Team Monterotondo. Nella quarta giornata del girone B della Serie C, la squadra eretina ha strappato la vittoria alla Top Volley Latina con un netto 3-0 che lascia poche repliche e tanto entusiasmo. La compagine guidata da mister Savino Guglielmi disputa una grande partita sul parquet della città pontina: da sfavorita non solo ha vinto, ma lo ha fatto mostrando un ottimo gioco, con una maturità tale da mostrare quasi come naturale la capacità di imporsi in una delle trasferte più complicate del campionato.

VOLLEY TEAM SOLIDA – Fin qui a punteggio pieno, la Top Volley è costretta a rinunciare fin dall’inizio a Skoreiko per infortunio e schiera il sestetto con Picca in palleggio, Monacelli opposto, D’Amico e Torso schiacciatori, Capponi e Marco Moretto al centro e Caccioppola come libero. Savino Guglielmi risponde con la stessa formazione delle prime due partite e schiera Marcelli-Martinoia sulla diagonale, il 2001 Orlando e Grippo al centro, Marsano (2000) e Santi come schiacciatori e Pavone libero. Fin dalle prime battute c’è subito tanta bagarre: Latina prova a imporre il proprio ritmo, ma la Volley Team entra bene in campo e complice un ispirato Marcelli prende in mano le redini del gioco. Il palleggiatore eretino trova spesso in Martinoia la sicurezza migliore per far male agli avversari, una scelta che premia con il primo sostanziale vantaggio (8-4). A metà set sale in cattedra anche Santi e Grippo dimostra di essere il miglior centrale in campo. Tre ace (due di Monacelli e uno di Torso) tengono a galla la Top Volley, ma i padroni di casa cedono presto di fronte alla solidità della squadra monterotondese e il primo set si chiude 19-25 per gli ospiti.

LO SCATTO DECISIVO – Forti del vantaggio, gli amaranto non mollano l’osso e ritornano sul parquet carichi e determinati a dare la scossa decisiva al match. Marcelli, oltre a disegnare traiettorie imprevedibili per gli avversari, è solido anche in difesa, coadiuvato da un Pavone in grande giornata; Santi, invece, sale sempre più di tono fino a diventare il vero protagonista del secondo set. Fino al 13-13 c’è grande equilibrio, poi Latina spegne inspiegabilmente la luce e va in affanno: gli attaccanti della Volley Team ne approfittano e prendono margine (15-19), ma a mettere la firma sul set è il capitano Martinoia che apre una serie di 6 battute utili e fa scorrere i titoli di coda sul parziale col punteggio di 15-25.

LA CHIUDONO I MARTINOIA – Il tecnico dei pontini Feragnoli prova a suonare la carica e nel terzo set la reazione dei padroni di casa è veemente. Dal canto suo Monterotondo abbassa l’asticella della tensione e per la prima volta soffre gli attacchi del giovane D’Amico e dell’opposto Monacelli. A metà set è Latina a fare capolino (13-12) e il vantaggio viene mantenuto ed ampliato prima sul 17-15 e poi ancora, con una super giocata di D’Amico sul 21-19. Guglielmi cambia la diagonale inserendo Scialanca e De Gattis, si riporta sotto (22-22) e poi riabilita la coppia Marcelli-Martinoia nel momento decisivo della gara. Si arriva così punto a punto nel momento decisivo: Monterotondo fa 23-24, Latina pareggia e si va ai vantaggi. E’ una gara di nervi: Martinoia mette giù la diagonale del 24-25 e come in uno strano gioco del destino chiude la gara l’altro Martinoia, Matteo, che nella fase più calda della gara aveva rilevato Marsano. Un mani-out decisivo quello del più piccolo dei fratelli Martinoia, simbolico di una rosa profonda e con tanta qualità, costruita per lavorare e crescere insieme, senza titolari o riserve.

LE PAROLE DEL MISTER – “Bravi i ragazzi, non era una partita semplice – ha spiegato l’allenatore della Volley Team Monterotondo, Savino Guglielmi al termine della gara – Il Latina è un’ottima squadra. Ora ci aspetta una settimana di grande lavoro. La nostra priorità rimane mantenere la categoria e la strada è ancora lunga, siamo solo agli inizi. Il livello tecnico della Serie C quest’anno mi sembra più alto rispetto al passato. Quindi dobbiamo continuare a lavorare in palestra con impegno e umiltà”.

LA PARTITA: Top Volley Latina – Volley Team Monterotondo 0-3 (19-25 / 15-25 / 24-26)

Top Volley Latina: Caccioppola, Skoreiko, Latorre, Capponi, Monacelli, D’Amico, Ponzi, Caputo, Torso, A. Moretto, Valerio, Picca, M. Moretto. All. Feragnoli
Volley Team Monterotondo: Marcelli, Spagnoli, Orlando, Scialanca, Grippo, De Gattis, Petroni, Santi, Matteo Martinoia, Marsano, Pavone, Manuele Martinoia. All. Guglielmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *