Serie C. Monterotondo vince e ritrova il sorriso: Prati battuto 3-1

IMG_9605

SERIE C – Una vittoria che fa tornare il sorriso. La Volley Team Monterotondo supera 3-1 Volley Prati e torna a fare bottino pieno. Tre punti d’oro, perché il grande equilibrio che c’è attualmente nel girone B sta cambiando, settimana dopo settimana, le carte in tavola in ottica play-off e play-out. Ora Monterotondo è a 1 punto dalla salvezza diretta e a 4 punti dagli spareggi per andare in Serie B. Insomma, tutto è ancora in gioco con 12 partite di campionato da giocare. Saranno 12 finali.

EQUILIBRIO INIZIALE – Guglielmi sceglie il sestetto composto da Marcelli in palleggio, Martinoia opposto, Santi e Marsano schiacciatori, Orlando-Grippo al centro e Spagnoli libero. Nonostante una classifica deficitaria (penultima a 3 punti) Volley Prati gioca con carattere e qualità e mette in seria difficoltà la Volley Team. I padroni di casa però appaiono più concreti e ritrovano gioco e spirito di gruppo, anche grazie all’entrata in campo di Petroni nel finale di set; un apporto decisivo quello del centrale, che chiude il primo parziale di gioco sul 25-23. Il secondo set vede ancora pieno equilibrio, con lo stesso lietmotiv: Monterotondo prova a condurre, Prati ricuce e passa anche in vantaggio. Diventa così una sfida punto a punto, come nel primo set, ma stavolta passano i romani 24-26.

CARATTERE RITROVATO – Il pareggio porta un po’ di preoccupazioni in casa Volley Team, ma almeno in campo non si vede. Il punteggio di 25-12 con cui Monterotondo chiude il terzo set assume i contorni di una vera e propria prova di forza in cui tutti – dal palleggiatore all’opposto, passando per le due bande e per i centrali (Petroni è un fattore a muro) – mettono sul parquet del palazzetto una prestazione di grande qualità. Il terzo set, in cui funziona veramente tutto per la Volley Team, taglia le gambe a Volley Prati e trasforma in negativo i romani, che invece tanto avevano ben figurato nei primi due parziali. Da segnalare anche l’entrata in campo come libero del classe ’99 Zampana, già schiacciatore dell’Under 18. Un esordio davvero importante, che va ad aggiungersi a quello della scorsa settimana di Cristian De Gattis, altro ’99 (palleggiatore a cui va il nostro supporto  e incoraggiamento per un infortunio subito in settimana) e alle presenze fisse, entrambe stabilmente nel sestetto, del 2000 Marsano e del 2001 Orlando. Una cantera, quella di Monterotondo, che non smette di produrre talenti.

IL CORAGGIO DI VINCERE – Anche nel quarto set continua il magic moment della Volley Team Monterotondo: gli eretini non mollano la presa e continuano a giocare su ritmi altissimi, trovando ottime trame di gioco. La squadra di Guglielmi inizia a difendere qualsiasi pallone come fosse l’ultimo e il più decisivo della partita e la chiude sul 25-19. I tre punti conquistati rilanciano sogni ed ambizioni di classifica, davanti ad un pubblico molto numeroso, fatto da tanti ragazzi, ragazze, bambini e bambine. Ce n’erano tanti al palazzetto, in un sabato pomeriggio di sport e di divertimento per tutti. A fine partita c’è stato spazio anche per la foto con alcuni di loro, che per l’occasione hanno preparato un piccolo striscione con su scritto “W Emiliano!“, dedicato al loro mister De Gattis che per una volta hanno visto non come allenatore ma come giocatore ed esempio in campo. Nella grande famiglia della Volley Team continuano a crearsi legami fatti di passione e appartenenza.

TABELLINO

Volley Team Monterotondo – Volley Prati 3-1 (25-23 / 24-26 / 25-12 / 25-19)
Volley Team Monterotondo: Santi, Spagnoli, Marcelli, Zampana, Marsano, Orlando, Man. Martinoia, De Gattis, Grippo, Mat. Martinoia, Petroni. All. Guglielmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *