Under 18 #CAMPIONI! Vittoria straordinaria per i ragazzi di Pozza

dsc_1235

UNDER 18 – Domenica da sogno per l’Under 18 della Volley Team Monterotondo. La squadra di Luca Pozza batte 3-0 Tor Sapienza nella finalissima del campionato provinciale e si laurea campione davanti a tantissimi tifosi (famiglie, amici e fan) accorsi in massa nella trasferta di Zagarolo. La squadra, con il successo, ha centrato un incredibile record: 17 vittorie su 17 partite giocate da ottobre a oggi. Un cammino impeccabile, che rappresenta la linea di continuità con un lavoro iniziato più di 5 anni fa. In quest’arco di tempo, la squadra ha giocato ben 3 finali. Per questo motivo la vittoria di questo campionato non è casuale, ma frutto di una progettualità del settore giovanile che vede ogni giorno tanti protagonisti: dall’allenatore, Luca Pozza, vero condottiero di questo gruppo, al direttore tecnico Laura Storno, passando per mister Daniele Quaglini, Savino Guglielmi e la società rappresentata dal presidente Bianchini e dal direttore sportivo Mauro Ebano. L’atto conclusivo del campionato è stato un dominio dei grigi, che hanno chiuso la pratica in tre set, tutti giocati in maniera esemplare: attenzione difensiva, carattere, mentalità e grandi giocate in attacco.

dsc_1145

CHE PARTENZA – La squadra gioca bene fin dalla prima palla, guidata abilmente dal palleggiatore Cristian De Gattis, premiato a fine gara come miglior giocatore della finale. Il classe ’99 carica i suoi, trovando con puntualità l’opposto Frosi dalla seconda linea. La diagonale funziona bene, ma tutti i giocatori schierati da Pozza entrano in partita con lo spirito giusto. Al centro Raponi e Orlando murano con continuità e chiudono bene tutti i primi tempi giocati; a coprirli c’è un bravissimo Orsolini, il libero della squadra. Il primo parziale di 12-5 indirizza subito il match: Boninsegni da una parte e Zampana dall’altra (i due schiacciatori) fanno del male alla difesa di Tor Sapienza ad ogni attacco. Sul 14-6 l’allenatrice dei romani ha già chiamato due time out, poi però i suoi ragazzi recuperano punto su punto fino al 17-15. Pozza chiama tempo e ci parla su, Monterotondo torna in campo e vince il set 25-19 con l’attacco da urlo di Orlando.

dsc_1010DOMINIO MONTEROTONDO – Il secondo set si apre con un Tor Sapienza rigenerato. I biancoblu partono forte (4-9 il parziale), poi la Volley Team reagisce, ma non riesce mai a infilare un break importante per completare la rimonta. Il pareggio arriva solo sul 16-16 ed è un contraccolpo forte per Tor Sapienza che inizia a non crederci più. De Gattis gioca con qualità, Frosi usa bene le mani del muro, Orlando è una certezza al centro. Il risultato è un set vinto con grande carattere per 25-20, chiuso dal muro a uno di Possemato. Nel terzo set l’equilibrio si rompe sul 4-4, con tre punti di fila di Monterotondo (uno di Raponi, due di Boninsegni) che indirizzano già il parziale. I romani restano agganciati al treno Volley Team fino a metà set (14-12), poi due ace di Frosi spaccano in due anche questo set. Monterotondo sale di ritmo e giocate, Tor Sapienza non tiene il passo e lentamente si stacca. Orlando in battuta porta i suoi da 18-16 a 21-16, poi il mani out di Zampana vale il 25-20 e dà inizio alla festa finale. Bellissimo l’abbraccio del pubblico, tutto in piedi ad applaudire la squadra a fine gara. Bellissima l’emozione di giocatori, genitori, tecnici e dirigenti. Oggi ha vinto la Volley Team Monterotondo, un’unica grande famiglia che ha dimostrato a sé stessa e a tutta la pallavolo laziale che c’è un progetto, fatto di giovani e di passione, che inizia a dare grandi frutti.

U18M – FINALE: Volley Team Monterotondo – Pallavolo Tor Sapienza 3-0 (25-19 / 25-20 / 25-20)

 

Squadra campione provinciale U18 2016-17: VOLLEY TEAM MONTEROTONDO

Allenatore: Luca Pozza

Squadra: Samuele Raponi, Francesco Boninsegni, Andrea Orlando, Andrea Frosi, Stefano Orsolini, Cristian De Gattis, Leonardo Zampana, Federico Iannella, Edoardo Possemato, Lorenzo Cecchini, Edoardo Bisegna, Federico Leggeri, Edoardo Bocchini

dsc_1195

dsc_1347

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *