Serie C. Monterotondo cade in casa: Roma7 vince in rimonta

photo_2017-03-19_12-01-03

SERIE C – Un set da grande squadra, poi altri tre alla pari, o quasi. La Volley Team Monterotondo perde in casa 1-3 contro Roma 7 in una partita combattuta e divertente, valevole per la 20a giornata del campionato di Serie C. Buona la partenza dei granata, con un primo parziale che dimostra la qualità della rosa di Guglielmi, ma ha vinto Roma 7, con merito, dopo aver dimostrato di saper giocare con più intelligenza e qualità le palle decisive di ogni set. Per Monterotondo era una sfida da vincere per rimanere incollata al treno salvezza, ma con le contemporanee sconfitte di Civita e Dream Team lo svantaggio dalla prima salva (ora la Volley Team è in zona playout) resta immutato. Gli eretini scendono in campo con Marcelli-Martinoia sulla diagonale, Petroni e Orlando al centro, Marsano e Santi schiacciatori e Spagnoli libero. Mister Sbacco risponde con Paolucci palleggiatore, Noccioli opposto, Findo-Alves Reis centrali, Amici-Micocci a banda. Il primo set è all’insegna dell’equilibrio, almeno fino a quando la Volley Team fa capolino sul 9-8, andando poi subito sopra di due con l’ace di Marsano che vale il 10-8. La partita, da questo momento in poi, vive di break e contro-break. Gli ospiti reagiscono e in un batter d’occhio tornano in vantaggio (11-9) grazie alla qualità di Noccioli; i ragazzi di Guglielmi dimostrano però di reggere l’urto e pareggiano 11-11. La partita è bella e divertente e si va a braccetto fino alla fine. Nel momento decisivo entra in gara Santi, che mette a terra due attacchi per il vantaggio che indirizza il set (22-20), poi Petroni fa muro e dal 23-20 la Volley Team può solo controllare, fino al 25-22 finale.

LA RIMONTA BIANCOROSSA – Il secondo set inizia male per i granata. L’ex Paolucci e compagni sono molto più determinati e aprono con un parziale di 0-4. Il muro di Orlando (5-9), dopo aver cambiato la diagonale (Testa-De Gattis in campo) scaccia via i brutti pensieri e la Volley Team inizia una lenta e progressiva rimonta. Con il neo entrato De Gattis in battuta Monterotondo si porta fino al 9-11, ma gli attacchi di Micocci e Amici sono più incisivi e Roma7 torna a +5 sull’11-16. Guglielmi chiama il secondo time out, ma Monterotondo non c’è e arriva fino al -8 sul 12-20. Il secondo set dell’opposto Noccioli è da incorniciare per qualità delle giocate e scelte giuste, così Roma 7 la chiude sul 16-25. Nel terzo set è Monterotondo a ripartire forte, con un primo break di 5-2. La partita però torna presto al solito equilibrio, fino al 12-12. Roma 7 torna a +3 (12-15), Monterotondo ritrova però una buona distribuzione di gioco con Marcelli e si riporta fino al 14-15. La partita sembra scivolare via in favore di Roma 7 quando Amici mette giù il punto del 15-19, ma i ragazzi di Guglielmi, con Santi e Martinoia, riescono ancora a recuperare fino al 18-19. L’attacco out di Noccioli porta la Volley Team ad impattare a quota 20, ma invece di far scattare la scintilla, il pareggio spegne la foga di Monterotondo che si lascia sopraffare per 22-25.

IL FINALE – Nel quarto set la Volley Team ha un altro volto e lo dimostra l’8-6 di parziale. Marcelli trova con continuità il giovane Marsano, il più ispirato degli eretini e Roma 7 è costretta a chiamare time out sul 12-9. La situazione però non cambia, anzi Martinoia e compagni crescono in difesa e alzano il tasso tecnico della gara. Sembra il set perfetto per pareggiare e andare nuovamente al tie-break come all’andata, ma Monterotondo è in vena di regali (una doppia e una battuta sbagliata) e i biancorossi restano in partita (19-18). La sfida si conclude con un bel testa a testa tra le due bande: Santi riporta avanti i suoi (20-19), Micocci risponde (20-20), poi ancora Santi e ancora Micocci per il 21-21. Monterotondo sembra più forte della sfortuna e schianta a terra con Petroni il primo tempo del 23-22, ma un salvataggio miracoloso del libero avversario e poi un muro di Alves Res ribaltano tutto sul 23-24 per gli ospiti, che vincono il set 23-25 e la partita con un 1-3 in rimonta. Monterotondo rimane a quota 23 punti in classifica, Roma 7 vola a 35 e ora vede i playoff.

Serie C, 20° giornata: Volley Team Monterotondo – Roma7 1-3 (25-22 / 16-25 / 22-25 / 23-25)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *