Serie C. Spettacolo Monterotondo davanti a 300 tifosi: 3-0 a Roma7

dsc_0054

SERIE C – Vietato smettere di sognare. La Volley Team Monterotondo batte 3-0 anche Roma7 e porta a 14 il numero di vittorie in altrettante partite giocate. Quello della squadra di Guglielmi è un momento d’oro, impreziosito da un gioco che partita dopo partita sembra decollare. Ora sono 39 i punti in una classifica in cui la seconda, SG Volley Roma, non molla un colpo e resta a -2. Nel successo sui capitolini c’è una firma che forse più di tutte è risultata decisiva: la spinta dei 300 presenti sugli spalti del palazzetto dello sport, in un grande spettacolo di tifo e calore.

dsc_0024

Mister Savino Guglielmi schiera Pietrangeli in palleggio, Martinoia opposto, Santi e Marcelli schiacciatori, Grippo e Tomei al centro e Marziali-Spagnoli come liberi, uno in ricezione e l’altro in difesa. Roma7 parte bene con l’entusiasmo dei suoi giovani, Carattoli – fresco di convocazione in Nazionale U20 – trova buone traiettorie in regia, ma Monterotondo ha acquisito una maturazione tale da saper anche soffrire e incassare il colpo quando deve. Punto dopo punto escono infatti fuori tutte le bocche da fuoco granata: Martinoia e Santi, in particolare, diventano imprendibili per la difesa di Sbacco e il set si trasforma in un dominio granata che si chiude sul 25-16.

dsc_0049Monterotondo inciampa un po’ a inizio secondo set, Roma7 è viva e forte, ma è nel contrattacco che la formazione di Guglielmi si dimostra superiore agli avversari. Arrivati a metà parziale c’è comunque tanto equilibrio ed è quando i palloni pesano di più che la Volley Team si concentra e inizia a non sbagliare più. Santi è super, Amici e Di Vincenzo pure, ma dal 13-14, nel momento più difficile, Tomei-Marcelli e Martinoia (il capitano fa 25 punti a fine partita) trascinano la formazione di casa che fa capolino sul 16-14. La Volley Team non si guarda più indietro e chiude in crescita il set, portando a casa il parziale sul 25-22. Il terzo set è una partita a scacchi, vinta da Monterotondo anche e soprattutto grazie alla regia di Pietrangeli e alla solidità della difesa guidata dall’ottimo Spagnoli. Il tifo del pubblico è incessante, gli eretini si caricano e vincono set e partita sul 25-20. A fine partita è quasi emozionante l’applauso che squadra e pubblico si rivolgono a vicenda. Al di là dei tre punti da questa partita esce un messaggio ben chiaro: Monterotondo sogna all’unisono di restare più in alto possibile.

LA PARTITA

Serie C, 14a giornata: Volley Team Monterotondo – Roma7 Volley 3-0 (25-16 / 25-22 / 25-20)

Volley Team Monterotondo: Tomei, Palmieri, Santi, Pietrangeli, Marcelli, Grippo, De Gattis, Cesarini, Martinoia, Petroni, Marziali, Spagnoli. All. Guglielmi. Vice all. Quaglini

Roma7 Volley: Amici, Capanna, Carattoli, Catalli, Di Vincenzo, Ferranti, Findo, Marocchini, Mosetti, Romeo, Teti, Mordecchi. All. Sbacco. Vice all. Cimini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *