Serie D. La Volley Team sfida Fiumicino per il primo posto

serie d

SERIE D – Monterotondo o Fiumicino? Il girone A della Serie D laziale è pronto a dare il suo verdetto finale. Eretini e litorali si giocano il titolo dopo un testa a testa entusiasmante che sta appassionando tutti da ottobre: solo una delle due verrà promossa in Serie C, l’altra dovrà invece affrontare i play off, un nuovo mini campionato che coinvolgerà le squadre classificate dalla 2° alla 5° posizione dei due gironi.

Per il gioco espresso e la continuità di rendimento meriterebbero entrambe la promozione, ma il 7 maggio una sola potrà gioire e godersi anzitempo le vacanze. Per questo sarà decisiva la sfida di sabato 23 aprile, in programma al palazzetto dello sport di Monterotondo, alle ore 21.00. Una davanti all’altra, nello scontro diretto, Monterotondo e Fiumicino si contenderanno il primato a tre giornate dal termine. Nonostante l’opportunità di giocarsi una sorta di finale in casa, la Volley Team parte però in svantaggio, con due punti in meno in classifica e due sole chance per ribaltare tutto: la vittoria per 3-0 o per 3-1. Con una vittoria da 3 punti Monterotondo compirebbe il sorpasso in classifica e sarebbe padrona del proprio destino nelle ultime due gare contro Luiss e Montello, con un successo di Fiumicino invece potrebbero scriversi già i titoli di coda sul campionato.

Volley Fiumicino 61, Volley Team Monterotondo 59. Due sole lunghezze dividono due squadre che sembrano essere quasi speculari, per gioco, qualità e cammino fin qui svolto, con una sola differenza da inizio stagione: la gara d’andata, vinta dai fiumicinesi con un netto 3-0 tra le mura amiche. Lo scontro diretto è stato fin qui l’ago della bilancia, anche perché il conto totale delle vittorie, per uno strano scherzo del destino, sorride a Monterotondo. I ragazzi di Luca Pozza hanno l’invidiabile record di successi in questa Serie D: 21 esultanze a fine gara, due soli passi falsi (l’altro nella trasferta contro Campagnano). Fiumicino invece ha vinto 20 volte e subito 3 sconfitte: Santa Monica, Civita Castellana e Campagnano, ma in due di queste gare i litoriali hanno portato via almeno un punto, a differenza di Monterotondo che quando ha perso, è sempre uscita dal campo a mani vuote.

Differenze minime, che presentano una gara con tanto equilibrio. Conteranno soprattutto concentrazione e coraggio, con lo stesso obiettivo della Serie C per entrambe, spinto da motivazioni diverse. La Volley Team per dare concretezza ad un progetto che vuole valorizzare sempre di più i suoi giovani talenti e per tornare, passo dopo passo, a ripercorrere la storia di una città che nel proprio DNA la passione per la pallavolo. Volley Fiumicino per dimostrare di meritare una categoria fondamentale per blasone e tradizione e per riprendere un discorso con la Serie C interrotto bruscamente con la retrocessione dello scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *