La Volley Team e il certificato di qualità Fipav. Storno: “Una vittoria di tutti”

dsc_1093

Quando, nell’agosto 2014, nacque la Volley Team Monterotondo, i soci fondatori di questo club avevano un chiaro obiettivo in mente: creare una società che potesse raccogliere la straordinaria tradizione della pallavolo eretina e, al tempo stesso, che riuscisse a creare un settore giovanile di primissimo livello. “I ragazzi e le ragazze al centro del progetto”. Un sogno che oggi è diventato realtà e che è stato riconosciuto anche dalla Federazione Italiana Pallavolo. La Fipav, infatti, ha onorato la Volley Team con il “Certificato di qualità Argento per l’attività nel settore giovanile”, sia al maschile che al femminile, per le stagioni 2017-18 e 2018-19. “Si tratta di un risultato storico per il volley della nostra città – ha raccontato Laura Storno, il direttore tecnicoil ringraziamento va a tutti i ragazzi e le ragazze del nostro vivaio, alle loro famiglie, ma rivolgo un pensiero speciale a tutti gli allenatori per lo straordinario lavoro che è stato fatto e che stiamo facendo. Loro sono un’eccellenza nel panorama pallavolistico regionale e insieme abbiamo creato una struttura che va dal Minivolley all’Under 20, con un’unità di intenti che ha portato alla crescita di tutti.Ci confrontiamo ogni giorno sul lavoro che svolgiamo in palestra”.

volley-team-argentoLaura Storno, Savino Guglielmi, Daniele Quaglini, Luca Pozza, Francesca Ballini, Emiliano De Gattis, Valentina Giordano, Giammarco Zampana, Irene Bello, Fabio Brizzi. Sono loro, i tecnici della stagione 2016-17, gli artefici principali di questo successo. “Abbiamo sempre puntato sulla qualità e questo traguardo ce ne dà atto. Da noi non è importante solo fare pallavolo, ma cerchiamo di insegnare questo sport senza dimenticarci mai dell’aspetto educativo. Le vittorie arrivano quando si lavora bene e noi vogliamo vincere costruendo, giorno dopo giorno. La Volley Team ha sempre avuto come mission la crescita dei giovani, come pallavolisti e come uomini e donne”. Far crescere un giovane e farlo giocare in prima squadra (come sta accadendo attualmente con i vari Marsano, Marziali, Zampana e i fratelli De Gattis) è la vittoria più bella per questa società, ma al certificato Fipav hanno contribuito anche i titoli e le vittorie sul campo nell’ultima stagione. Nel 2016-17 le squadre granata hanno conquistato un titolo territoriale (U18M), con due finali provinciali (U18M e U13M) e una regionale (U13M) e due semifinali, portando tutte le squadre maschili e femminili alle fasi finali dei rispettivi campionati.

maglia-dayHanno inciso sulla graduatoria anche altri parametri oggettivi: i numeri degli iscritti (più di 260, con la metà al maschile, un record per la pallavolo laziale), la convocazione dell’atleta Andrea Orlando in Nazionale U16 e al Trofeo delle Regioni, ma anche i progetti di inclusione sociale con la cooperativa Il Pungiglione (Giocare insieme, rinnovato anche per questa stagione sportiva), l’attività nella scuola G. Peano, le feste per i bambini e la partecipazione ai tornei. Anche sulla comunicazione la Volley Team Monterotondo si è dimostrata eccellente: la presenza sui media (giornali, radio e testate online),  il sito, la pagina Facebook, i profili Twitter e Instagram, i canali Telegram, You Tube e Flickr dimostrano la volontà del club di stare sempre più vicino al suo pubblico, agli iscritti e alle famiglie. “E’ stata la vittoria di tutto il nostro straordinario movimento – ha concluso Laura Storno – Noi però non vogliamo fermarci qui, questo premio ci ricorda che siamo sulla strada giusta”.

Questa società è nata nel 2014 ma è sempre più un bellissimo esempio da vivere e da seguire.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *