Volley Team Monterotondo e Revivre Milano: nasce la Powervolley school

VOLLEY TEAM MONTEROTONDO NELLA POWERVOLLEY SCHOOL DELLA REVIVRE MILANO

Dal sito www.powervolleymilano.it

VOLLEY TEAM MONTEROTONDO NELLA POWERVOLLEY SCHOOL DELLA REVIVRE MILANO

Da inizio stagione è nata una forte collaborazione tra a Powervolley Milano ed una delle realtà più importanti del volley laziale, la Volley Team Monterotondo. Questa nuova sinergia creata tra il la Powervolley Milano, il Volley Segrate 1978 (settore giovanile della società meneghina) e la Volley Team Monterotondo riguarda il settore giovanile e la valorizzazione dei talenti. Monterotondo è entrata a far parte, con il passaggio in prestito di Andrea Orlando a Segrate, della “Powervolley School”. Un progetto che apre un vero e proprio canale preferenziale verso Segrate e verso la società di Serie A di Milano. Segrate e Powervolley collaboreranno con Monterotondo a livello giovanile, tecnico e dirigenziale, con continui stage per allenatori e atleti, confronti periodici su modalità di lavoro e programmazione sportiva e iniziative per favorire una sempre maggiore diffusione della pallavolo a Roma e provincia. Per Milano, Monterotondo sarà un punto di riferimento per la valorizzazione dei giovani del territorio laziale.

Queste le parole del Presidente della Volley Team Monterotondo, Giancarlo Alberto Bianchini:“Siamo molto felici per la nascita di questo progetto di collaborazione. Essere nella “Powervolley School”, grazie alla partnership con Segrate e Milano, è motivo d’orgoglio per tutti noi. Questo dimostra che la nostra società ha ormai acquisito una dimensione nazionale e che il lavoro svolto nel nostro settore giovanile rappresenta un’eccellenza, non più solamente locale. Speriamo che altri, dopo Andrea, possano seguire questa strada. Nell’ultima stagione, grazie al lavoro svolto con i nostri tecnici, Andrea Orlando è cresciuto in maniera esponenziale e non è un caso che sia entrato già nel giro della nazionale U18. Segrate, quella che tutti conoscono come l’Università del Volley, è stata la scelta migliore: sia noi che lui abbiamo voluto questa partnership, tra le tante proposte ricevute, per la serietà del progetto e per la prospettiva di crescere insieme”.

Leggi la news originale: QUI

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *