Serie C. Al palazzetto super sfida Volley Team-Latina

dsc_0189

La Volley Team Monterotondo non è più sola in vetta alla classifica. Dopo il bellissimo 2-3 in casa di Colli Albani (partita vinta dopo lo svantaggio di 2-0), gli eretini si trovano a condividere il primo posto con SG Volley Roma, appaiata a quota 50 punti. Il finale di stagione entusiasmante inizia oggi, a 7 giorni dallo scontro diretto della prossima settimana che potrebbe delineare, forse una volta per tutte, la gerarchia del girone A di Serie C: i granata di Savino Guglielmi ospitano alle ore 17 al palazzetto dello sport di via Monviso la Top Volley Latina, i capitolini giocano in trasferta a Zagarolo.

Monterotondo è atteso da un match da non sottovalutare. Nella scorsa stagione gli eretini vinsero 0-3 in terra pontina ma poi incassarono un ko tra le mura amiche (1-3). In questo campionato Martinoia e compagni sono stati in grado di espugnare nuovamente la palestra del liceo Dante Alighieri in tre set, giocando una delle migliori partite dell’anno. Ora sperano di invertire il trend casalingo contro la formazione di Faragnoli. Latina arriva al palazzetto dello sport con uno score negativo di 7 sconfitte di fila fuori casa. Dopo aver vinto le prime due partite in trasferta contro Orte e Tuscania, i biancoblù non hanno mai esultato fuori Latina e il 10° posto, a 24 punti, è proprio il frutto di questo dato. Senza velleità playoff, alla Top Volley non resta che la voglia di stupire e di chiudere in crescita una stagione al di sotto delle aspettative. La capolista di Savino Guglielmi, invece, non può più sbagliare se vuole sognare la promozione in Serie B. I punti lasciati a Magliano Sabina tre settimane fa, unico ko del campionato, ancora pesano e hanno annullato tutto il vantaggio acquisito nei mesi precedenti sull’inseguitrice SG Volley Roma. Questa sembra essere davvero la prima finale della stagione.

LA PARTITA

Serie C, 20a giornata: Volley Team Monterotondo – Top Volley Latina – sabato 17/03 ore 17.00 palazzetto dello sport di via Monviso

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *