II Divisione, che rincorsa. La squadra di Pozza può sognare

dsc_1438

Dalla Tibur… alla Tibur. Un girone dopo la II Divisione della Volley Team Monterotondo è ancora imbattuta nel girone B. Tradotto: ha vinto sempre. Dieci vittorie su 10 partite, tutti capolavori tecnici e tattici targati mister Luca Pozza, il vero condottiero di una squadra che sta volando sulle ali dell’entusiasmo. Sotto i colpi di Zampana e compagni sono cadute, una dopo l’altra, Pol. Borghesiana (0-3), Palombara (3-0), Volley Academy Rieti (2-3), Pol. Roma 7 (3-0), Green Volley (3-1), Egan Volley (0-3), Castel Madama Andrea Doria (0-3), Ascor Volley (3-0), Astrolabio 2000 (3-1) e Tibur Volley (1-3).

Un cammino netto che ha portato ai giovani granata (la Volley Team gioca il campionato con la formula Under) 29 punti in classifica e il secondo posto a -5 dall’Egan capolista e a +2 sul Green Volley che ha una partita in meno. Monterotondo è in piena zona promozione, dato che secondo il regolamento le prime due formazioni della classifica accedono in Prima Divisione. La terza e la quarta disputeranno, invece, i playoff. Siamo nel momento clou della stagione e le ultime 4 partite contro Borghesiana, Palombara, Volley Academy Rieti e Roma7 saranno più che decisive.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *