U18M, inizia il campionato. Pozza: “Un grande onore guidare questi ragazzi”

pozza u18

Dopo la Serie C, arriva il tempo dell’esordio anche per le giovanili della Volley Team Monterotondo. I primi a scendere in campo sono i ragazzi dell’Under 18 maschile, allenati da Luca Pozza, impegnati nel delicato match in trasferta contro Astrolabio 2000. Da vice campioni provinciali Under 17, De Gattis e compagni partono con molte aspettative e il desiderio di confermarsi ad alti livelli. Per questo motivo il gruppo è stato affidato all’esperienza e alla capacità di mister Pozza, lo scorso anno sulla panchina della Serie D e quest’anno protagonista in una triplice veste: guiderà infatti II Divisione, Under 18 e Under 16 maschile, che invece inizierà il proprio campionato domenica, alle 9.45 contro Polisportiva Casal de’ Pazzi.

Mister, come stanno le sue squadre e quanta voglia c’è di scendere in campo?

“Ci siamo, non vediamo l’ora di iniziare. Abbiamo lavorato tanto, l’Under 18 è un gruppo che ho preso da poco, ma è il primo che scende in campo. Devo dire che ho avuto ottime impressioni, i ragazzi sono carichi di entusiasmo, seguono le mie indicazioni e speriamo di disputare un ottima stagione”

Quali traguardi possiamo raggiungere?

“Sarei soddisfatto a fine anno se riuscissimo a portare quanti più ragazzi possibile in prima squadra. E’ un obiettivo comune ed è per questo che lavoriamo ogni giorno in palestra. Poi è normale che giocheremo sempre per competere ad alti livelli”

Alleni le tre squadre che dovranno fare da serbatoio alla Serie C. Senti questa responsabilità?

“Essere il responsabile di due gruppi giovanili, più una seconda divisione di ragazzi, in una società dove si punta a fare del settore giovanile un fiore all’occhiello, per me è veramente oggetto di gratificazione. Ringrazio tanto la Volley Team per questa bella opportunità. Ho sempre trovato grandi soddisfazioni a lavorare con i giovani, l’anno scorso ho allenato l’Under 15 e mi sono divertito davvero tanto. Ho accettato di buon grado questo impegno, spero di meritarmi la fiducia di tutti e di essere all’altezza della situazione”

Il bilancio del tuo primo anno con questa società?

“Il bilancio più che positivo, qui ho trovato una società dove si fanno le cose con criterio per il bene dei giovani. Si lavora meglio quando sai che hai attorno persone che hanno senso d’appartenenza, passione e tanta voglia di creare un contesto sano ed educativo in cui fare sport. L’obiettivo è quello di far crescere i giovani e di farli arrivare ad un livello importante”

Parlaci del progetto tecnico della Volley Team…

“Non conoscevo mister Guglielmi prima di quest’anno, mi ha subito impressionato. Ha proposto un percorso tecnico unico per tutti i ragazzi che giocano a pallavolo nella Volley Team, dalla Serie C ai piccoli. C’è stato dialogo fin da subito e stretta collaborazione. Avere un progetto comune è molto utile: i ragazzi possono intercambiarsi, spostarsi da una squadra all’altra senza vivere cambiamenti nella gestione dell’allenamento e senza stravolgere il modo di giocare. Abbiamo creato delle linee guida che non ho avuto difficoltà a mettere in atto, anche perché sono i fondamenti e i valori in cui credo anche io”

Cosa dirai ai tuoi ragazzi prima dell’esordio in campionato?

“Io cerco di non trasmettere troppa ansia, di non caricare di eccessiva enfasi l’esordio, perché è già di per sé una partita molto emozionante. Cercherò di tranquillizzarli, per fargli trovare da soli le motivazioni e gli stimoli che servono”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *