U16M. Laura Storno: “Bravi ragazzi, un percorso meraviglioso”

dsc_0145

Ci piace immaginare come sia sempre il percorso a lasciare il segno, molto più dell’obiettivo. Lo scriviamo dopo una sconfitta, ma chi segue la Volley Team Monterotondo sa bene come questo principio ha orientato la società granata fin dalla sua nascita. Dal 2014 a oggi sono stati battuti tutti i record, con 5 finali giovanili conquistate: U18M, U17M, U13M territoriale e regionale e quest’anno U16M.

dsc_0659Nella finale Under 16 è arrivata una sconfitta per 3-2 contro il Green Volley. Una battaglia sportiva che la Volley Team ha affrontato da grande squadra, giocando alla pari contro la formazione considerata come la favorita numero uno per il titolo. “Ringrazio i ragazzi per questo percorso meraviglioso – ha dichiarato l’allenatrice Laura Storno, già direttore tecnico della Volley Team, al termine della gara – quando abbiamo capito di avere qualità importanti abbiamo puntato la finale con convinzione ed entusiasmo. E’ stato un bel traguardo raggiunto che voglio condividere con il mio vice Daniele Quaglini e con tutto lo staff tecnico della società. Il risultato è coinciso con la crescita di tutti i giovani della rosa. Sono migliorati tutti, dal primo all’ultimo. E questa è la soddisfazione più bella”.

Questo il commento sulla partita: “Oggi abbiamo affrontato una squadra forte, lo sapevamo. Gli abbiamo tenuto testa, dimostrando e dimostrandoci che possiamo competere a livelli alti. Peccato per il risultato perché abbiamo vinto il primo e il terzo set. Ci è mancato il colpo del ko, ma i ragazzi del Green Volley sono stati bravi a non mollare mai. Questa sconfitta ci dà tanta carica per continuare a lavorare bene”. Laura Storno ha tanta fiducia in questo gruppo: “Ho schierato in campo 3 nati nel 2004 come Carnicelli, Ferretti e Dottori e tanti classe 2003. Tutti ragazzi sotto età. Vuol dire che qui c’è un grande progetto. Guardiamo al futuro con grande ottimismo”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *